Coalizione Comunitaria

La coalizione comunitaria è una strategia di prevenzione del disagio psichico dei giovani che vuole coinvolgere la cittadinanza. Nasce da un’idea del CPS Giovani della ASST Ospedale Metropolitano Niguarda e dell’Associazione Contatto in collaborazione con la dott.ssa Barbara D'avanzo, ricercatrice dell'Istituto Mario Negri. 

La coalizione comunitaria sposta la prevenzione e il supporto alle persone con disagio psichico fuori dai servizi di salute mentale, collegando i servizi stessi a ciò che i cittadini attuano nella comunità, e si esprime:

  1. diffondendo una informazione ampia, accessibile e chiara su ciò che i servizi di salute mentale fanno e di ciò che offrono, al fine di renderli più trasparenti ed attraenti;

  2. raccogliendo persone motivate a lavorare a supporto di giovani con disagio psichico o con momenti di difficoltà, oltre che giovani che hanno o hanno avuto problemi di disagio psichico, anche grave, e giovani che non ne hanno esperienza diretta;

  3. supportando i giovani e tutti i cittadini interessati nella realizzazione di attività e iniziative da loro ideate che abbiano carattere inclusivo, e in cui le loro idee, i loro valori e interessi siano valorizzati;

  4. sviluppando modalità e canali di comunicazione sulla salute mentale alternativi e complementari a quelli formali e istituzionali dei servizi sanitari, basandosi sull’esperienza diretta di chi ha sofferto di disagio psichico e utilizzandone il linguaggio e la sensibilità, con l'obiettivo di rendere meno distante il tema della salute mentale.

La colazione comunitaria è, in altri termini, un insieme di persone e un insieme  di attività la cui agenda è dettata dai cittadini e dagli operatori di salute mentale che vi prendono parte, in modo del tutto paritario.

La Coalizione Comunitaria accoglie  idee e contributi da associazioni, servizi sanitari e sociali, gruppi giovanili, qualunque tipo di organizzazione attiva sul territorio, singole persone di tutte le età e con qualunque interesse. Mettiti in contatto con noi!

Link a Iniziative 

  • RESTIAMO CONNESSI. FORUM LIBRI, GRUPPO DI LETTURA, GRUPPO DI SCRITTURA, GIOCHI DI RUOLO: attraverso gruppi whattsapp coordinati da facilitatori, i giovani rimangono in contatto su contenuti che facilitano la riflessione e lo scambio, ma anche il gioco.

  • ADOTTA UN NONNO: attiva e contribuisce a reti di sostegno di quartiere in cui ragazzi e ragazze aiutano le persone anziane dal punto di vista della gestione della vita quotidiana e dei contatti umani. 

  • PER UN GIARDINO CONDIVISO:  progetto di GIARDINAGGIO per la realizzazione di spazi fioriti nello spazio esterno del CPS Giovani di Via Livigno, un percorso sensoriale per attraversare e scoprire le differenze nel verde. 

  • PILLOLE DI COUNSELING PER LA PRESA DI CONTATTO CON PERSONE CON DISAGIO MENTALE: sviluppa e diffonde uno strumento di supporto ad una comunicazione facile, aperta e consapevole con persone che manifestano forme di disagio mentale. Brevi webinar formativi per operatori, sanitari, della scuola, dello sport e di chi ama stare con i giovani e per i giovani stessi

 contest-fotografico-per-i-ragazzi.pdf

L'Associazione Contatto Onlus opera nell'ambito della salute mentale. Realizza progetti di inclusione sociale di categorie fragili (utenti affetti da patologia psichiatrica e minori con disabilità motoria o cognitiva) e prevenzione del disagio psichico in figli di persone con malattia mentale, in collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale e Neuropsichiatria Infantile di alcune aziende ospedaliere milanesi e altre realtà del terzo settore.

Scroll To Top
0